Linee guide per accesso alla piscina Comunale di Parre 

Ingresso 

  • Presentarsi con protezioni individuali (mascherina) 
  • Compilazione autocertificazione
  • Misurazione della febbre
  • Sanificazione delle mani
  • In zona reception ci sarà la postazione del cambio scarpe accessibile solo n.1 alla volta. Le scarpe poi dovranno esser messe in un sacchetto e portate nello spogliatoio. 
  • Consegna contrassegno che identifica le varie postazioni che bisogna rispettare 
IMPORTANTE – Rispetto della distanza attenendosi alle segnaletiche 

Spogliatoi 

  • Si può scendere solo una persona alla volta rispettando la segnaletica (percorso per scendere e percorso per salire)
  • Per cambiarsi utilizzare postazione assegnata con il rispetto delle distanze
  • I vestiti dovranno esser messi nella borsa (anche le scarpe) e poi il tutto dovrà essere depositato nell’armadietto assegnato (numero postazione corrisponde al numero armadietto)
  • Obbligatoria la doccia
  • Obbligatorio il passaggio nella vaschetta lava piedi 
  • Accedere al piano vasca con la mascherina
IMPORTANTE – Obbligatorio scendere nello spogliatoio con la mascherina e con le ciabatte 

Piano vasca 

  • La mascherina dovrà esser messa nella rastrelliera al numero assegnato (stesso numero dello spogliatoio e dell’armadietto)
  • Nel muoversi sul piano vasca è obbligatorio rispettare le distanze
  • Possibile utilizzare i vari attrezzi disponibili negli appositi spazi. A fine utilizzo sono da depositare nelle ceste contrassegnante “Deposito materiale usato”
  • Rispetto delle misure igienico – sanitarie (non è possibile fermarsi a parlare senza aver  indossato la mascherina)
  • Per ogni corsia al massimo ci potranno essere 4 (quattro) persone e nelle fasi di non nuoto si deve mantenere la distanza di sicurezza 

Uscita 

  • Possibile effettuare la doccia (saranno funzionanti solo alternate)
  • Asciugacapelli: saranno funzionanti solo n. 2 per postazione (si consiglia l’uso dei guanti oppure una sanificazione veloce con panno di carta e liquido posto sul tavolo dello spogliatoio)
  • Uscire dallo spogliatoio con mascherina 
  • Zona Reception per ricambio scarpe, tenere il sacchetto, riconsegnare contrassegno ed uscire 
IMPORTANTE – Non è possibile sostare in zona reception 

Vi ringraziamo per la collaborazione nel rispetto delle indicazioni per la sicurezza di tutti. 

Il consiglio Direttivo 

  NORME GENERALI

  1. L’ingresso alla Piscina Comunale di Parre avviene tramite ingressi sottoscrizione d’abbonamenti diversificati per le varie attività.
  2. Il presente regolamento è accettato incondizionatamente così come quelli presenti in ogni singolo settore.
  3. Prima di accedere a tutte le attività sportive (nuoto libero ESCLUSO), i clienti devono compilare e firmare l’autocertificazione.
  4. La Direzione non si assume alcuna responsabilità sullo stato di salute dei propri clienti.
  5. I minori di 10 anni, le persone affette da epilessia ed i portatori di handicap non possono accedere alle diverse attività/servizi se non accompagnati da una persona maggiorenne che se ne assuma la responsabilità e ne sorvegli l’attività.
  6. Le persone affette da malattie contagiose, malattie della pelle, ferite esterne, con cerotti, bendaggi, o in cui risulti evidente lo stato di sporcizia personale, non possono accedere in piscina.Il personale di segreteria, qualora lo ritenga opportuno, potrà richiedere una dichiarazione medica comprovante l’assenza di malattie contagiose.E’ fatto divieto entrare in piscina alle persone in stato psicofisico alterato(ubriachezza,alterazioni da stupefacenti ecc…) o anche in condizioni precarie di salute, tali da rappresentare un rischio per l’incolumità del soggetto stesso.
  1. Gli abbonamenti NUOTO LIBERO hanno scadenza per il consumo.
  2. Per gli abbonamenti HYDROBiKE la disdetta deve essere effettuata ALMENO 3 ore prima l’inizio della lezione, in caso contrario sarà addebitata.
  3. In caso di problemi fisici di una certa entità (ricovero ospedaliero, ingessatura, malattie infettive, gravidanza), dimostrati con certificato medico, vi è la possibilità di sospendere l’abbonamento in essere. La sospensione delle lezioni decorre dalla data di consegna in segreteria del certificato medico.
  4. Se per problemi personali si richiede l’annullamento dell’attività svolta, l’eventuale rimborso avverrà con i servizi del centro.
  5. Per i corsi PISCINA eventuali lezioni perse, per assenza dell’iscritto, saranno recuperate con ingressi di nuoto libero non nominali, con un massimo di due recuperi da richiedere entro un massimo di 30 giorni dalla fine del corso pena decadenza.
  6. I clienti devono attenersi puntualmente all’orario d’apertura e chiusura del Centro.
  7. Gli armadietti degli spogliatoi e quelli portavalori sono dotati di chiusura con lucchetto personale o chiave.
  8. La piscina di Parre non si assume alcuna responsabilità per furti, smarrimenti o danni agli effetti personali.
  9. I danni arrecati a persone o cose, alle attrezzature, alle aiuole, ai fiori ed alle piante per negligenza o per inosservanza delle presenti disposizioni saranno quantificati e dovranno essere indennizzati dai responsabili.
  10. Si raccomanda l’utilizzo dei locali corrispondenti al proprio abbonamento o attività.
  11. All’interno degli spogliatoi s’invita a mantenere comportamenti adeguati ad una dignitosa convivenza, nel rispetto di tutti.
  12. Gli oggetti/indumenti dimenticati all’interno del centro, sono riposti in appositi spazi. Per gli oggetti di valore o documenti fare riferimento alla segreteria.
  13. Non è consentito lasciare materiale pubblicitario senza l’autorizzazione del personale di segreteria.
  14. La Piscina comunale di Parre si riserva la facoltà di variare le norme dei regolamenti, gli orari e gli istruttori dei corsi.
  15. Il personale della Piscina di Parre è autorizzato ad intervenire per far osservare il presente Regolamento, per espellere gli eventuali trasgressori senza che abbiano diritto ad alcun rimborso e per richiedere di contravvenzionare gli stessi. Per le contravvenzioni alle norme del presente Regolamento l’importo è quello stabilito dalle norme di Polizia Urbana.
  16. Il Centro rispetta le festività nazionali.
  17. Per qualsiasi controversia, reclamo o incompatibilità nei confronti di norme o persone del Centro s’invita a rivolgersi solo ed esclusivamente al personale addetto alla Segreteria.

24.Il personale di servizio è autorizzato ad intervenire in qualsiasi momento per esigere l’osservanza del presente regolamento.

                                                       

REGOLAMENTO VASCHE

E’ OBBLIGATORIO:

  • Attenersi all’orario di apertura e chiusura della piscina interna.
  • Fare la doccia e disinfettare i piedi prima del’ingresso in vasca utilizzando l’apposita vaschetta lavapiedi.
  • L’uso di ciabatte pulite.
  • L’uso della cuffia.
  • L’uso di costumi o pannolini impermeabili contenitivi per i minori di tre anni e gli incontinenti.
  • Uscire dal piano vasca entro e non oltre 15 minuti dopo la fine della lezione.
  • Servirsi degli appositi cestini per i rifiuti di qualsiasi genere.

E’ VIETATO:

  • Accedere vestiti e con le scarpe.
  • L’accesso alle persone affette da malattie contagiose, malattie della pelle, ferite esterne, con cerotti, bendaggi o stato di sporcizia personale.
  • Filmare o fotografare senza autorizzazione.
  • L’uso di materiale riservato ai corsi.
  • Correre, spingere altre persone in acqua, disturbare il pubblico in qualsiasi modo, e tuffarsi lungo i bordi della vasca, eseguire tuffi all’indietro o capriole.
  • Salire di peso sulle corsiedivisorie.
  • Compiere azioni antigieniche (sputare, orinare, soffiarsi il naso in acqua…..)che oltre a rappresentare un basso grado di civica educazione, costituiscono un pericolo per la propria salute e quella degli altri.
  • Mangiare o fumare sul bordo vasca. E’ proibito nuotare masticando chewing-gum.
  • Introdurre animali di qualsiasi specie.

IN CASO DI PERICOLO,SEGNALATO DALL’ASSISTENTE BAGNANTE CON UN TRIPLICE FISCHIO, CHIUNQUE SI TROVASSE IN ACQUA DOVRA’ IMMEDIATEMENTE USCIRE E MANTENERSI IMMOBILE IN ZONA DI SICUREZZAPER EVITARE IL CREARSI DI ALTRE SITUAZIONI PERICOLOSE.

     

L’accesso alla struttura comporta la completa accettazione del presente regolamento.

     

REGOLAMENTO SPOGLIATOIO

E’ OBBLIGATORIO:

  • Togliere le scarpe o o calzare le sovrascarpe all’interno degli spogliatoi
  • Utilizzare ciabatte pulite all’interno degli spogliatoi e locali di servizio
  • Servirsi degli appositi cestini per i rifiuti di qualsiasi genere
  • Lasciare lo spogliatoio entro massimo 20 minuti dopo il termine dell’attività svolta.

E’ VIETATO:

  • Circolare o sostare senza il costume da bagno o svestiti.
  • Circolare con i passeggini.
  • La presenza contemporanea di più persone all’interno della cabina spogliatoio, così come lasciare indumenti personali.
  • Tenere occupati gli armadietti lasciandolo permanentemente chiusi col proprio lucchetto.
  • Mangiare e fumare.

E’ CONSENTITO:

  • L’ingresso agli spogliatoi 15 minuti prima dell’inizio della lezione